MAGNOLIA ESTATE – ven. 19 maggio OPENING PARTY con i 2MANYDJS, sab. 20 BASSI MAESTRO, dom. 21 WOVENHAND

MAGNOLIA ESTATE 2017
Magnolia Enterprise presenta:
ESTATE 2037

#viaggiinterstellari
Dal 19 maggio al 16 Settembre la rassegna estiva del CIRCOLO MAGNOLIA

VENERDI’ 19 MAGGIO L’OPENING PARTY CON I 2MANYDJS E LELE SACCHI
SABATO 20 MAGGIO BASSI MAESTRO
DOMENICA 21 MAGGIO WOVENHAND

LINK AL CALENDARIO COMPLETO DI MAGNOLIA ESTATE 2017

Venerdì 19 maggio riparte la stagione di MAGNOLIA ESTATE con un grande Opening Party che ospiterà i 2MANYDJS, il duo fondato dai fratelli David e Stephen Dewaele che dal Belgio ha conquistato i club di tutto il mondo con un sound innovativo capace di remixare e accostare brani di qualsiasi genere, da Madonna ai Nirvana, da Iggy Pop ai Salt’ N’ Pepa, da Beyoncé agli LCD Soundsystem. Insieme a loro anche LELE SACCHI, riconosciuto a livello internazionale come una delle icone della scena elettronica house italiana. Da 20 anni dj nei migliori club, eventi e festival, Lele ha prodotto per alcune delle più interessanti etichette quali Mood Music, Soul Clap, Systematic, 20-20 Vision, Get Physical, Internasjonal. L’inserto Tuttomilano di Repubblica lo ha inserito nella lista delle 25 persone che hanno segnato Milano negli ultimi 25 anni.
INGRESSO: 5 euro

Sabato 20 maggio la prima FRESH PRINCE NIGHT dell’estate con BASSI MAESTRO che presenterà il suo ultimo progetto “Mia Maestà”. Bassi è una vera e propria istituzione, una leggenda vivente che dopo aver attraversato tutte le fasi dell’Hip Hop italiano rimane tra i rapper, dj e producer più amati e rispettati dell’intera scena. “Mia Maestà” è il suo ultimo album che si aggiunge ad una discografia infinita e ricca di grandi classici, un disco in cui BASSI è riuscito a far convivere contenuti importanti e spunti di riflessione personale a momenti più leggeri di puro intrettenimento lirico, in puro stile Hip Hop.
INGRESSO: 5 euro

Domenica 21 maggio sarà il turno di WOVENHAND: frontman del progetto è David Eugene Edwards, ex membro fondatore dei 16 Horsepower che, sciolti nel 2005, hanno dato poi vita al tormentato mondo Wovenhand. La sua musica è immersa in un’attitudine post punk in veste alt-country, densa di riferimenti biblici visionari e folli. Il suo ultimo e ottavo album, registrato presso gli Electrical Audio Studios di Steve Albini e prodotto da Sanford Parker vede l’artista calato nelle vesti di sciamano nella rievocazione sonora dell’America che fu (folk, americana, roots)
INGRESSO: 18 euro + d.p.

Magnolia Estate – FACEBOOK

UFFICIO STAMPA: Smc Italia

La Redazione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...