“Binnajaah” è il nuovo singolo di Lìbero Reina – Culture diverse, creano nuovi uomini

“Culture diverse creano nuovi uomini”

E’ questo quello che Lìbero, giovane artista siciliano, ci vuole trasmettere attraverso il suo nuovo singolo, che ha già superato le 50.000 visualizzazioni online in meno di un mese.
Qui trovate il link al video: https://www.youtube.com/watch?v=c90DTnIhnPg

“Binnajaah” è una parola araba, che in italiano si traduce in “Buona Fortuna”. E’ un messaggio di augurio, di speranza, rivolto a tutti i popoli, a tutti noi. Culture diverse, creano nuovi uomini.

Libero Reina giovane stefanese ha voluto con questa canzone raccontare la storia dei migranti,  avvalendosi  per i testi della collaborazione del Caltabellottese Ezio Noto. Percursionista è Antony Belhaj giovane bivonese. Libero Reina è figlio d’arte, suo padre Lorenzo è il famoso pastore-scultore che ha realizzato il teatro Andromenda li sui monti della Quisquina che guardano la valle del Magazzolo e il mare del Canale di Sicilia, diventato negli ultimi anni un punto di riferimento per quanti cercano l’anima dei sicani.

Credits:
Musica di Libero Reina.
Testi di Libero Reina ed Ezio Noto.
Regia di Christian Reina.

Il brano è stato prodotto da Ezio Noto e Francesco Barbata presso gli studi di “Disco 33” di Sciacca (AG)

Hanno collaborato al progetto:
In studio:
Nicola Pollina – “Scrusci” e Percussioni
Federico Maniscalco – Basso
Giuseppe Perrone – Batteria
Antony Belhay – Percussioni
Pino Tortorici – Fisarmonica
Ezio Noto – Voce
Lìbero – Chitarra Acustica, Mandolino, Ukulele

Il sito web dell’artista con tutti i contatti: https://liberoreina.wixsite.com/libero

La Redazione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...