KILLING DODO: “Progressivo Distacco” – OUT NOW – La Clinica Dischi 2017

“Il Progressivo Distacco è un conforto di un minuto, un’ora, un giorno, nel quale troviamo la nostra finestra di serenità in questo mondo che continuamente ci divora”.

La canzone scelta come singolo è Vertigine, il penultimo brano del disco: il viaggio sta per giungere al termine e, ormai, il progressivo distacco dalla realtà è quasi del tutto completo. L’atmosfera è rilassante e sospesa come se spazio e tempo non fossero più unità fisiche assolute, ma piegate alla nostra percezione. Ci ritroviamo in un vuoto senza punti di riferimento, dove volare e cadere diventano due sensazioni simili tra loro, al punto da non riuscire più a distinguerle. Siamo consapevoli di essere finiti in un baratro che però non trasmette ansia, ma la speranza di liberarci da tutto ciò che è materiale, da tutto ciò che ci opprime. Questa transizione non è indolore dal punto di vista emotivo: proviamo un senso di insicurezza come quando, in cima ad un palazzo, guardiamo verso il basso e capiamo di soffrire di vertigini. Ma il desiderio di raggiungere il cambiamento è troppo forte e troveremo comunque il coraggio di saltare e spiccare il volo.

Nel videoclip che accompagna il singolo, il senso di oppressione è dato dall’incapacità di muoversi liberamente. La protagonista è chiusa in una stanza stretta, monotona, tutta ricoperta di giornale, simbolo di tutto ciò che ci circonda oggi e da ciò che la nostra mente è bombardata. I colori che a poco a poco ricoprono il corpo della protagonista rappresentano lo scorrere calzante della vita con tutti i suoi momenti belli o di buio. Raggiunta la consapevolezza di volersi distaccare da tutto ed essere libera nella sua forma primordiale, si strappa di dosso tutto ciò che l’aveva oppressa fino a quel momento.

“Siamo tutti avvolti da una crisalide e solo con la vera consapevolezza di quello che vogliamo essere, potremo trasformaci in farfalle libere di volare”.

CREDITS:
Registrazione e Mixaggio: Emanuele Para – “Filter Recording Studio”.
Master: Giovanni Versari – “La Maestà Mastering Studio”.
Progettazione grafica/Artwork: Jacopo Starace.
Foto: Valeria Alluigi.
Promozione e distribuzione: La Clinica Dischi e Worilla-Press&Promotion.

TRACKLIST:
1. Manifesto
2. Per Haps
3. Full Odium Jacket
4. La Fee Verte
5. Concorde
6. Vertigine
7. Un Altro Mondo

LINE UP:
Edoardo Marcelli: chitarra, voce
Gabriele Fraternali: basso, cori
Federico Rampa: batteria, cori

CONTATTI:
FaceBook: https://www.facebook.com/KillingDodo

Instagram: https://www.instagram.com/killing_dodo

La Redazione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...