FRANCO RICCIARDI: “Blu” – il nuovo album – OUT NOW

FRANCO RICCIARDI – “Blu”
IL NUOVO ALBUM fuori oggi 28 Aprile 2017

I primi singoli estratti sono “N’ata Notte” e “Overo”
“N’ata Notte”
VIDEO YOUTUBE

“Overo”
VIDEO YOUTUBE

C.S.
“Blu”
è il nuovo album di FRANCO RICCIARDI, fuori da venerdì 28 Aprile su iTunes, Spotify, tutti gli store digitali e negozi di dischi per Cuorenero Project, distribuito da Universal Music Italia. I primi due singoli estratti sono “N’ata Notte” e “Overo”.

FRANCO RICCIARDI è un un artista amatissimo che grazie al suo innegabile talento è diventato un’icona della musica napoletana, sapendosi sempre rinnovare senza mai dimenticare le proprie origini e l’anima della sua Secondigliano. In più di vent’anni di carriera è riuscito a ritagliarsi uno spazio di primordine nella scena musicale partenopea, capace di radurane folle oceaniche ai suoi concerti e di collaborare artisti importanti spesso molto lontani dalle sue sonorità, spinto sempre dalla voglia di esplorare nuovi mondi musicali con la curiosità di conoscere, scoprire e mettersi alla prova, tanto da vincere nel 2014 il David di Donatello per la migliore canzone originale con il brano “‘A Verità”, colonna del film “Song’e Napule” dei Manetti Bros.

Il nuovo album “BLU” è il primo tutto interamente cantato in napoletano, dodici tracce tra EDM, elettronica, musica urban, rock e un recupero della tradizione musicale mediterranea. I brani sono stati prodotti da D-Ross e Star-t-Tuffo, e alcune tracce sono state scritte in collaborazione con Raiz, la giovane promessa del rap napoletano Vale Lambo, Enzo Rossi e Ivan Granatino.

La Redazione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...