SABBIA: “Sabbia Ep” in CD/Digitale – dal 24 marzo – KONO Dischi/La Mansarda

kono-dischila-mansarda-diy

Esce il 24 marzo per Kono Dischi/La Mansarda l’omonimo ep d’esordio dei SABBIA. Quattro tracce a cavallo tra i Queens Of The Stone Age, Motorpsycho e Causa Sui, con cui condividono la natura strumentale del loro linguaggio. Registrato il 26 giugno 2016 in presa diretta presso La Sauna Recording Studio (dove hanno registrato tra gli altri Teatro degli Orrori, The Winstons, Ovo e Il Sogno del Marinaio) sotto la guida di Andrea Cajelli, “SABBIA Ep” è l’esordio maestoso di una formazione tutta da scoprire. Disponibile dal 24 marzo in cd e su bandcamp digital con la formula Name Your Price.

sabbia_cd

“SABBIA” ep:

  1. Indagine
  2. Montagna
  3. Armonici Elettrici
  4. Lasonil

 

Prodotto dai SABBIA
Etichetta: KONO DISCHI/LA MANSARDA
Registrato e Mixato presso La Sauna Recording Studio da Andrea Cajelli
Masterizzato da Andrea Bernie DeBernardi presso l’Eleven Mastering Studio.
Artwork: Davide Belgenio/SABBIA

sabbia_pic-davide-belgenio

BIO:
I SABBIA nascono a Biella nel 2015 dalla volontà del chitarrista Gabriele Serafini di mettere in piedi un progetto di musica strumentale che seguisse le orme delle Desert Sessions capitanate da Josh Homme dei QOTSA, sia per quanto riguarda il sound sia per l’attitudine, legata alla realizzazione di brani provenienti esclusivamente da lunghe jam session dalle quali ricavare poi le parti da utilizzare nella registrazione dei brani, tutto in presa diretta.

La cellula primitiva della band è composta da Gabriele Serafini, dal basso di Alessandro Finotello e dalla batteria di Patrick Seguini, che lascerà subito la band per partire all’estero. Le prime jam vengono catturate da un piccolo registratore digitale e condivise con amici musicisti, su tutti Andrea Bertoli, già voce e tastiere dei Lemura. Bertoli arricchisce il progetto con le sue tastiere e vengono registrate alcune sessioni con diversi batteristi, tra cui Filippo Rieder dei Fine Before You Came che darà un contributo decisivo nella stesura del primo singolo “Torno a Piedi”. Alla batteria arriverà successivamente il giovanissimo batterista Marco De Grandi, già dietro le pelli degli Electric Ballroom, che rimarrà in pianta stabile nella formazione dei Sabbia.

A questa formazione, si unisce all’inizio del 2016 il sassofonista Giacomo Petrocchi, anche lui presente in pianta stabile nell’incarnazione attuale.

 

Web
https://www.facebook.com/sabbiadelic/
https://isabbia.bandcamp.com/album/sabbia 

 

La Redazione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...